B&B vicino Firenze: weekend di relax al Casale Fontibucci

B&B Casale FontibucciTra i Colli Fiorentini, a soli 15 km da Firenze, immerso in una ricca e curatissima vegetazione, il Casale Fontibucci è un’oasi di pace nella quale abbiamo avuto il piacere di trascorrere un rigenerante weekend.

Il Casale è stato utilizzato in epoca medievale come torre di avvistamento, e adibito successivamente a residenza degli scalpellini di Michelangelo. Oggi, ristrutturato secondo lo stile tipico toscano con pietra a vista, travi in legno e pavimenti in cotto, offre la piacevolezza di un soggiorno in piena campagna, unito alla possibilità di usufruire di tutti i comfort, piscina e wifi gratis compresi :)

Continue reading

Posted in Città e Borghi, Natura e Dintorni | Tagged , , , | Leave a comment

Mangiare a Levanto piatti tipici della cucina ligure

Mangiare ricette liguriAlcuni dei momenti più piacevoli del mio weekend in Liguria, in occasione del blog tour #levanto13, hanno a che fare con la possibilità di assaggiare alcuni piatti tipici della cucina ligure assolutamente da provare se andate in vacanza a Levanto. A mio avviso, il piacere della buona tavola, cui da sempre sono particolarmente incline, diventa completo quando alla sapiente scelta di prodotti genuini, a km 0, si unisce una calda accoglienza che ti fa sentire subito a tuo agio, meglio ancora se insaporita da qualche bicchiere di ottimi vini locali. Passo pertanto a darvi alcuni consigli su cosa e dove mangiare a Levanto e qualche indicazione sulla preparazione di una ricetta ligure tipica di questa zona: i Gattafin.

Continue reading

Posted in Slow Food | Tagged , , , , , , | 2 Comments

Cosa fare a Torino (come quando fuori piove): 4 consigli slow

Slow Travel - #lamiatorinoVi avevamo lasciati anticipandovi quello che avremmo fatto durante il blog tour #lamiatorino…ebbene, è giunto il momento di tirare le fila del nostro uggioso weekend alla scoperta della prima capitale d’Italia.

Innanzitutto, Torino è stata una piacevolissima scoperta: per la sua eleganza regale, per l’inaspettata copiosità di parchi e aree verdi, per il suo invidiabile patrimonio storico-artistico, ma anche per la sua vivacità culturale, amplificata durante la nostra visita dal Torino Jazz Festival, che ha fatto da colonna sonora alla nostra permanenza in città.

Sono tante le cose che abbiamo scoperto grazie alla nostra preziosa guida torinese Francesco, e tante le leccornie autoctone assaporate. Ma per non rischiare di dilungarmi troppo, ho scelto di raccontarvi #lamiatorino in pillole, suggerendovi alcune cose da fare se siete come me avvezzi ad esplorazioni lente…

Continue reading

Posted in Città e Borghi | Tagged , , | Leave a comment

Weekend a Levanto in Liguria con il blogtour #levanto13

weekend Levanto A partire dal 17 maggio trascorrerò il weekend in Liguria grazie al blogtour #levanto13, che mi permetterà di scoprire questo luogo in buona compagnia. In tutto saremo infatti 8 blogger, e di cose da vedere a Levanto, ma anche da fare e quindi da raccontarvi, ne avremo un bel po’.
In più per me l’invito a partecipare a questo blogtour è capitato come un bel regalo di compleanno, che festeggio proprio questa settimana. Come dite? Quanti anni compio? Mai chiedere a una tartaruga l’età, si rischia che si rintani nel suo guscio. Passo invece a parlarvi dell’ormai imminente blogtour in Liguria presentandovi quanto caratterizzerà questo fine settimana a Levanto.

Liguria: una striscia di terra “tra cielo e mare”, stretta come chiusa è la sua lingua. Eppure di entrambe non se ne può non restare affascinati. Così, quando penso a questa regione, oltre al profumo di farinata e focacce, oltre alla costa a picco sul mare, oltre ai caruggi genovesi, a venirmi in mente (o meglio all’orecchio) è il suo dialetto, per me tanto incomprensibile quanto musicale da ascoltare.

Escursione in bici: “sotto questo sole è bello pedalare”, soprattutto se la pista ciclabile, ricavata da una dismessa linea ferroviaria, si affaccia sul mare azzurro “che sembra di smalto e corre con noi” da Levanto a Bonassola.
Continue reading

Posted in Città e Borghi, Eventi | Tagged , , , | 1 Comment

Alla scoperta di Torino con il ‘bloggeraduno’ #lamiatorino

Dal 26 al 28 aprile 2013 anche Slow Travel parteciperà a quello che pensavamo un intimo blog tour torinese, ma che si prepara invece ad essere ricordato come la Woodstock 2013 della blogosfera: i blogger coinvolti (di vari settori) sono infatti circa 30!

Scopo del gioco: invadere Torino durante il Torino Jazz Festival, e cogliere l’occasione per andare alla scoperta di questa città che personalmente mi incuriosisce da tanto tempo, da quando solevo dedicarmi allo studio matto e disperatissimo di eccentrici autori cinematografici, e mi ripromettevo di visitare un giorno il Museo Nazionale del Cinema, nella Mole Antonelliana. Bene, quell’occasione è finalmente arrivata: il Museo è infatti una delle tappe previste dal percorso messo a punto per noi curiosi esploratori. Ma non finisce qui!

Qualche dettaglio in più?

Continue reading

Posted in Arte e Cultura, Città e Borghi | Tagged , , | 2 Comments

Amalfi, la Repubblica della carta

Amalfi - Museo della cartaCi racconta Dario…
Mare, profumo di mare. Carta, profumo di carta. Due elementi inconfondibili della Costiera amalfitana, una delle coste più belle al mondo, dove la magia del ritorno colpisce chiunque: che siate coppie o amici, infatti, godersi il panorama in motocicletta o in auto (cinture allacciate e accelleratore ben alzato) sarà solo una parte del vostro viaggio.

Tra mare cristallino, sentieri, conche e presepi artigianali, il viaggio attraverso la costiera mi ha svelato città e paesi genuini, “deliziosi”, dove storia e cultura sono state impresse dalle mani dell’uomo, dalla bocca, dalle reti, dalle piccole navi. E sono incise nella carta e in quelle che erano le tantissime cartiere di Amalfi, la potente ed operosa repubblica marinara, ricca di vicoli e dominata dallo splendido Duomo.

Continue reading

Posted in Arte e Cultura, Città e Borghi | Tagged , , | Leave a comment

Una passeggiata a San Miniato: voli pindarici tra storia e sapori

San Miniato (PI) - vista dalla Rocca di Federico IIA metà strada tra Firenze e Pisa, circondata da dolci colline, San Miniato è una cittadina elegante, ricca di storia, ostello antico di papi e imperatori, che merita sicuramente una visita.

Arrivati nelle vicinanze il suo profilo è inconfondibile: la Rocca di Federico II svetta sulla cima del colle più alto, un tempo avanposto difensivo e oggi punto panoramico di invidiabile bellezza sulla campagna circostante e sul paese: da qui potrete riconoscere la Torre di Matilde, in origine torre di avvistamento e successivamente trasformata in campanile della Cattedrale (suo l’abside circolare che vedete nella foto sopra, davanti alla Torre).

Ed ecco, una delle opere architettoniche più particolari di San Miniato è proprio a pochi passi dalla Cattedrale: non potrete sbagliarvi quando vi imbatterete nel Palazzo del Seminario.

Continue reading

Posted in Città e Borghi, Slow Food | Tagged , , | Leave a comment